che fare lenin
 
 
 

Imposta come Homepage  homepage

  Aggiungi a Preferiti preferiti  Stampa stampa
che fare lenin
...::: incontri a cz lido   ...::: bakeka trento incontri gay   ...::: zoccola meridionale   ...::: mi fa troppo male la figa   ...::: vuolsi cos\u00ec col\u00e0 dove si puote ci\u00f2 che si vuole e pi\u00f9 non dimandare   
05/08/2006
 
18/07/2006
 
   

Guida


A cura del Direttivo.


  
CHI SIAMO :::...

Che fare? (Lenin) - Wikipedia

‘Che fare?’ translates from the Italian as ‘what is to be done?’; the question is taken from the title of a political pamphlet produced by the Russian revolutionary Vladimir Lenin in 1902. Lenin’s text is often understood to represent a call to form a Marxist party, promoting Marxism within the working classes.

FalceMartello

Che fare? (in russo: Что делать??, traslitterato: Čto delat), sottotitolo Problemi scottanti del nostro movimento, è una delle più importanti opere politiche di Lenin.Nel titolo richiama il celebre romanzo Che fare? di Nikolaj Gavrilovič Černyševskij.. Fu scritto fra lautunno del 1901 ed il febbraio 1902, e pubblicato per la prima volta a Stoccarda nel marzo dello stesso anno.

Lenin e linternazionale - YouTube

che fare lenin

Il primo è il giornalista inviato vero, quello che viaggia e non si ferma davanti alla reticenza dei politici, che sente una parte e laltra, perchè la verità non sta da una parte sola, e perchè fare giornalismo non vuol dire scrivere quello che dice la persona che si intervista senza un briciolo di spirito critico.

Che fare? by Vladimir Ilich Lenin | PDF, EPUB, FB2, DjVu

che fare lenin

Dobbiamo fare in modo che egli viva a spese del partito, che possa, quando sarà necessario, passare alla vita illegale, trasferirsi in altre città. Senza di ciò non acquisterà mai una grande esperienza, non allargherà il suo orizzonte, non resisterà se non per qualche anno, nella lotta contro la polizia.

Che Fare? | National Galleries of Scotland

Lenin avverte i militanti che l’ideologia socialista non morirà mai perché è molto più di una semplice dottrina politica in quanto è un’ideologia che coinvolge pienamente e positivamente

Che fare? (Lenin) - Wikipedia

zione di Lenin del partito rivoluzionario, partendo dai suoi esordi fino alla fase immediatamente successiva alla rivoluzione di ottobre. Questa concezione è dialetticamente connessa alla conce-zione marxista dell’azione autonoma e dell’autorganizzazione della classe operaia che Lenin non abbandonò mai, neppure nel Che fare?1.

What Is to Be Done? by Vladimir Lenin - Goodreads

"Lenin riconobbe negli anni successivi che nel Che fare? aveva dovuto, per necessità legate alla battaglia politica, eccedere polemicamente, "storcendo il bastone" in senso opposto a quello dei suoi avversari; ma si guardò bene dal rimettere in discussione gli assi fondamentali e le conclusioni di quel testo. (…) È interessante notare come

I libri di Corrado Augias: "Lenin, il piccolo borghese che

Che fare? Lenin (1902) Il Che fare? fu scritto da Lenin tra la fine del 1901 e linizio del 1902, nella primavera di quest’anno egli scrisse la prefazione. Il libro uscì ai primi di marzo, per la casa editrice Dietz di Stoccarda. Si ringraziano Mishù e i compagni di Rivoluzione Comunista HTML mark-up per il MIA: Mishù, febbraio 2004.

Su alcune differenze tra Lenin e Trotskij prima della

A causa dellaria di tristezza che si respirava in casa, il piccolo Lenin trascurò gli studi regolari dedicandosi ad affinare il pensiero con letture alquanto disordinate che spaziavano da Topolinovič a Playboskyi: in pratica stava chiuso in camera a fare un cazzo dalla mattina alla sera.

Marxismo e leninismo - Skuola.net

che fare lenin

Lenin’s work What Is To Be Done? was written at the end of 1901 and early in 1902. In “Where To Begin”, published in Iskra, No. 4 (May 1901), Lenin said that the article represented “a skeleton plan to be developed in greater detail in a pamphlet now in preparation for print”.




DOVE E QUANDO :::...

I soci sono invitati ad incontrarsi tutti i primi luned?

Dove e Quando

elcesar